+ - =
+/-
OMCI - Organismo di Mediazione

E' dopo un po', finalmente anche le banche si convincono che è cosa buona partecipare alla mediazione;

TRIBUNALE DI FIRENZE SENTENZA 9550/17 del 03 Maggio 2019

Sintesi: Davanti al mediatore le parti hanno l'obbligo di rendere "procedibile" la domanda di mediazione. È necessario sempre il "confronto in un'ottica conciliativa". In questo senso il Tribunale di Firenze con la Sentenza n. R.G. 9550/17 del 3 maggio 2019.

PS: OMCI iscritta al n° R.O.M. del Ministero della Giustizia n° 251 e come Ente Formativo al n° 303,  continua a ricercare Mediatori da inserire nel proprio organico in Tutte le Regioni d'Italia: Mediatori che devono essere Motivati, specializzati (Possibilmente Laureati in Giurisprudenza, Avvocati, Psicologia, Sociologia, Economia, Dr. Geometri iscritti all albo), fortemente Appassionati, con buone capacità comunicative, di Ascolto, con Autorevolezza e con capacità di ricercare Mediazioni. No perdi tempo, grazie. Non esitare quindi a contattarci su Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   La Mediazione sarà sempre di più la professione del Futuro, in quanto non si potrà mai sostituire la figura del Mediatore con algoritmi, cosa che già accade in altre professioni, nemmeno il Mediatore potrà mai essere sostituto da Robot o da Droni, e anche qui per molte altre professioni stà già accadendo,  Perchè in Mediazione con l'Aiuto del Mediatore e dei propri consulenti difensori, sono Le Parti che devono riprendere un Dialogo è questo non può accadere senza le Parti, il Mediatore ed i Loro Avvocati consulenti; ed è proprio per questo che i nostri Mediatori sono aggiornati in modo continuato. Vieni anche tu con noi, non attendere troppo, ma fallo subito e ricordate di controllare sempre che l'organismo sia anche ente di Formazione e abilitato dal Ministero della Giustizia attraverso la piattaforma https://mediazione.giustizia.it


Copyright © 2019 Omci - Organismo di Mediazione Italia. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.