+ - =
+/-
OMCI - Organismo di Mediazione

Rc auto obbligatoria anche per auto stazionata su terreno privato;

Corte giustizia Unione Europea, Grande Sezione, sentenza 04/09/2018 n° C-80/17

La stipulazione di un contratto di assicurazione della responsabilità civile, relativa alla circolazione di un autoveicolo, è obbligatoria qualora il mezzo sia tuttora immatricolato in uno Stato membro e sia idoneo a circolare, a prescindere dal fatto che esso stazioni su un terreno privato, perché il proprietario non intende più guidarlo.

Inoltre, non è in contrasto con la normativa comunitaria, una legge nazionale che consenta al Fondo di garanzia di proporre un’azione, oltre che contro il responsabile del sinistro, anche verso la persona su cui gravava l’obbligo assicurativo per il veicolo che ha causato i danni, benché la suddetta persona non sia civilmente responsabile dell’incidente da cui sono derivati i danni di cui sopra.

Così ha statuito la Corte di Giustizia UE, Grande Sezione, con la sentenza 4 settembre 2018, causa C-80/17. Nel Caso L’assicurazione venisse a sapere che è stato non è stato disdetto il contratto è stato fatto il pagamento RC con altre assicurazioni: L’assicurazione potrà attivare il procedimento di Contratti assicurativi Per non avere pagato il Canone (Materia obbligatoria). Lo potrà altrimenti fare Chiunque lo Venga a sapere. Etc.

Copyright © 2019 Omci - Organismo di Mediazione Italia. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.